16/17
TRENTINO
VENETO
Sciatori registratiUtente
Password

Dati smarriti ?REGISTRATI
Commenti, domande, consigli della community SuperNordicSkipass

Scrivi il tuo commento!



Ieri alle 19:35
VIG
Bello stamattina a Passo Coe, la neve teneva bene, piste perfetta compresa la 10 (che in realtà è 8.5 km). Un consiglio ai battitori: i binari nelle curve secche sono pericolosi sia per chi prova a stare dentro sia per chi sta fuori che ha meno spazio, forse è meglio non farli.
Ieri alle 13:56
Bello, bello davvero stamattina alle Coe, neve in ottimo stato, piste molto ben tenute compresa quella ostica di 10 km che fa crescere il respiro. il tutto con un bel sole e tanta gente
giovedì 23/02/2017 21:22
ALPO
Ci voleva la cenerentola sci di fondo per regalare all'Italia una medaglia d'oro mondiale.
Gara emozionante, e io c'ero (...davanti alla televisione!). Per chi se la fosse persa consigliabilissimo vederla:
https://it.sports.yahoo.com/video/esp-federico-pellegrino-semifinale-mostruosa-finale-165211767.html
https://it.sports.yahoo.com/video/esp-federico-pellegrino-sei-nella-storia-171153719.html
mercoledì 22/02/2017 18:56
comperfranco
Passo Coe ore 13 sereno, temperatura +5 gradi e sole... paura!!
Invece la 5 e soprattutto la più fresca 10 ancora in ottimissimo stato.
Circa l'80% del tracciato in ombra, veloce e compatto il restante paga dazio al sole ma con la sola paraffina, sci decenti anche nei tratti caldi.
Se venerdì, come da previsioni, farà un po di neve, Passo Coe ci darà ancora molte soddisfazioni.
Per il solo tennista @ALPO, oggi passo Coe con bufera e nebbia, pista orribile con ciaspolatori contromano, decisamente meglio 2 ore di tennis :-)
mercoledì 22/02/2017 06:36
locomotiva76
@Sussurro 64
Grazie per gli elogi.
Ma sono uno qualsiasi tra la massa.

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10210418498793101&id=1062494489
mercoledì 22/02/2017 06:33
locomotiva76
@Gabri
Mi spiace per le Viote di sabato, un amico è comunque andato e ha fatto 5 giri dell'agonistica.
Giovedì quando sono andato, erano tutte molto piacevoli, anche se non battute tutte, mi adeguo.
La mancanza di neve è un problema che riguarda più centri fondo, credo.
Ciao!
martedì 21/02/2017 23:06
fabiomattia
sempre unica e mitica la piana marcesina, partiti da Valmaron direzione campomulo malga mandrielle rifugio barricata, con annesso pranzo, ritorno albergo e rifugio marcesina Valmaron tutto il tracciato, a parte qualche sassolino in alcuni punti, in perfette condizioni, complimenti ad entrambi i gestori dei CF, vale proprio la pena ritornarci
martedì 21/02/2017 22:56
ALPO
Non è accettabile leggere tutti i commenti felici da Lessinia, Enego e dintorni, mentre c'è chi deve stare ai box causa gomitodeltennista! Propongo la censura di news e commenti quando un utente deve stare a casa il fine settimana :-).
O almeno finchè non si ricorda che si può fare tecnica libera quasi solo di gambe, e il CF delle Viote gli propone una Cercenari meravigliosamente candida, veloce, larga e liscia.
martedì 21/02/2017 21:09
superns
Il Centro fondo Viote del Monte bondone ci fa sapere che ci sono delle novità nel percorso della Bondone Ski Marathon.
Pronto un anello di 10 km con dislivello "soft"
Rispetto al percorso presentato nei giorni scorsi c’è un’importante novità per la «Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon», che andrà in scena sabato e domenica sulle piste dell’Alpe di Trento, con validità di prova del Campionato italiano cittadini e master, prova di Coppa Italia e tappa del Gran Fondo Master Tour.
E'stato ricavato, infatti, un anello lungo 10 km, che non ingloberà solo la pista nera, ma principalmente la pista blu Gervasi. Soluzione che vedrà ridursi sensibilmente il dislivello di gara, (140 metri).
Sabato si inizierà con la prova a tecnica classica sulla distanza dei 30 km per le categorie assolute di Coppa Italia, quindi 15 km per le categorie junior e senior femminili, e 10 km per le categorie aspiranti dei Campionati italiani cittadini. Domenica invece si tornerà a gareggiare, con protagonisti diversi nelle sfide a tecnica libera.
Le iscrizioni sono ancora aperte fino alle ore 18 di giovedì 23 febbraio.
martedì 21/02/2017 18:27
justXCskier
Viote anello artificiale 2.7km impeccabile come sempre, un peccato per le altre piste (Gervasi e Cercenari) ormai non battute e chiuse da qualche giorno. Basterebbe davvero poco lavoro di manutenzione per aprirle al pubblico. Sulla Cercenari è stata riportata neve dall'esterno nei punti critici, presumibilmente in vista dell'imminente manifestazione Viote Ski Marathon. Vorrei far notare che le piste andrebbero curate non solo per lo svolgersi delle manifestazioni ma anche per i numerosi turisti e amatori che frequentano i nostri centri fondo quotidianamente. Dopotutto sono proprio questi utenti che sostengono il movimento e gradirebbero percorrere gli splendidi tracciati che rischiano di diventare solo un ricordo.
martedì 21/02/2017 10:22
sussurro64
@locomotiva76;
partenza ore 6.08....ok si può fare
17 sottozero......brrrrrr che freddo....ma si può fare
ma 50 km in 3 h e mezza......
non sei locomotiva, sei freccia rossa
Matteo Scarso ci sorprende sempre!!!
lunedì 20/02/2017 22:17
fabiomattia
SALVE A TUTTI: DA FABIOMATTIA: ci siamo ancora, anche se non tesserati, oggi per noi tour in lessinia è stata la seconda uscita, dopo il giro della marcialonga fatto di venerdì, e che dire, piste come sempre, nonostante la poca neve, perfette e veloci, paesaggio come al solito da cartolina, pranzo e SERVIZIO al TAVOLO super a Bocca di selva, complimenti a tutto lo staff, auguri x il mal di denti al gestore del CF
DOMANI giro in Marcesina-Gallio-Val Maron
lunedì 20/02/2017 21:41
Portus
A conferma di quanto scritto dal centro fondo Alochet, domenica 19 in tecnica classica si sciava magnificamente. Il lavoro fatto dai gestori è eccelso e credo abbiano dato fondo a tutti i centimetri di neve utilizzabile. Nella parte alta un paio di chiazze di erba indicava chiaramente che si era "raschiato il fondo". Ciò nonostante, si transitava a lato con sufficiente tranquillità e senza patemi per le solette. Ottimamente preparata sia la parte di ritorno nel bosco sia l'andata che, pur passando su un lastrone di ghiaccio di fusione, garantiva un binario perfetto.
Un buon cocktail di klister ricoperta ha fatto il resto.
COMPLIMENTI ANCORA

Portus
lunedì 20/02/2017 19:15
superns
@sussurro64, commento del 16/02
Il Comune di Moena, gestore del cf Alochet S. Pellegrino, ci comunica in proposito:
si conferma che, purtroppo, non ci sono ancora le condizioni sufficienti per aprire la pista Campo d’Orso.
La pista predisposta comunque è una variante e ne ricalca abbastanza le caratteristiche tecniche.
domenica 19/02/2017 22:58
comperfranco
@anonimo
è evidente che la continua convivenza tra ciaspolatori e fondisti non è fattibile, chi va con gli sci su sentiero dovrebbe non transitare veloce e vicino a chi cammina, chi cammina non dovrebbe andare in mezzo alla pista forandola e intralciando chi arriva più veloce.
Per il fondista sciare con le buche è come guidare in autostrada (visto che si paga il pedaggio) e continuare ad evitare i fori.
Credo però che un paio di eventi in concomitanza con una adeguata segnalazione siano possibili, fra persone intelligenti si può fare tutto.
domenica 19/02/2017 22:06
Lessinia
Qualche dispiacere e tante gioie nel leggere i vs commenti. Per la proposta Fittanze day ci faremo sicuramente un pensierino
domenica 19/02/2017 21:15
@comperfranco
Basta poi non lamentarsi dei pedoni sulle piste (aldilà delle serenità)
domenica 19/02/2017 21:00
Ogni volta in lessinia è uno spettacolo! Tot 240 km in macchina per me ma ampiamente ripagati dalla perfezione delle piste.

Federico
domenica 19/02/2017 20:28
Gabri
@Franco
La tessera ora la tengo custodita come un tesoro, spero che appaia anche la mia strisciata di oggi, la tua è comparsa da poco e vedo che sei passato in testaaaaaaa! Complimenti
domenica 19/02/2017 17:44
Lessinia
Al utente di cui non conosciamo il nome mancando la firma...
Accettiamo la critica di non aver segnalato la disputa di una gara sulla pista agonistica, che peraltro dalle ore 12 era a disposizione degli utenti, ma commentare con: "Una buona parte delle piste era preclusa agli sciatori" che si traduce nell'anello di 3 km, ci sembra quanto meno fuorviante! Gli altri 40 km di pista non fanno parte del Centro Fondo?
"Una buona parte della pista normalmente a senso unico era ridotta a due sensi di marcia" cioè 1 km di pista?
Tralascio il discorso sul "biglietto veniva fatto pagare".
Quando si disputa una manifestazione agonistica qualche disagio c'è e ci può stare, sopratutto quando l'innevamento non ti consente di creare alternative, ma non mancava oggi la possibilità di dare sfogo alla cavalleria.
Se tale pensiero è condiviso anche da altri utenti fatecelo sapere che provvederemo diversamente!
Marco Melotti
Pensiamo che bastino i 3 commenti precedenti per far capire cosa era oggi la Lessinia a dispetto del commento dell'anonimo....
Record totali 50 pagina 1 di 3>